La storia di Fisio Alberto Tonani

Fisio Alberto Tonani a Milano per trattamenti di riabilitazione muscolare

  

    

Il Dott.Alberto Tonani , da più di 35 anni opera nel campo della Terapia Fisioterapica – Sportiva – Riabilitativa e da più di 15 lavora nel suo studio privato a Milano, in viale Certosa 58.    

  
E’ Osteopata-Naturopata-Massofisioterapista- Operatore in Kinesio Taping Neuromuscolare e, anche se non esercita più per scelta, laureato in Psicologia e Psicoterapia.   

  
Con il suo lavoro è stato il primo operatore Acuscope Italiano sin dall’anno 1985 e si è occupato, continuando tutt’oggi, anche all’insegnamento di tale avanzatissima metodica operativa.    

   
Negli anni 90, in collaborazione col Dott. Bartoletti (allora medico ufficiale FIAT), ha seguito per un certo periodo di tempo i piloti della squadra corse Alfa Romeo e Ferrari.   

    
In allegato alla presente, una breve spiegazione delle principali tecniche operative che applica con successo nel corso della terapia. La terapia si articola sempre e ogni volta, in tre distinte fasi:   

   

1) Test e correzione con metodiche Osteopatiche
2) Applicazione della Terapia Acuscope-Myopulse per la scomparsa/riduzione immediata del dolore e dell’infiammazione
3) Applicazione del Kinesio Taping Neuromuscolare come chiusura terapia.    

   

Mediamente in tre giorni consecutivi, viene eseguito l’intervento terapeutico che comporta uno standard di risultato così riassunto:

1° giorno importante riduzione o scomparsa del dolore e aumento del movimento articolare
2° giorno ripetizione della terapia e inizio della stabilizzazione del risultato.
3° giorno stabilizzazione risultato  

    

Seguono poi altre 2/3 applicazioni con una media di due volte settimana, per l’ottenimento di un risultato definitivo nel tempo, o di lunga durata nelle patologie croniche.   

  

    

Questi risultati sono possibil grazie alla professionalità unita all’uso dell’ avanzatissima tecnologia Biocibernetica (USA) Electro Acuscope-Myopulse, spiegata in modo brevemente descrittivo nella specifica voce.
Chi volesse ampliare tale conoscenza, può trovare ampie e più dettagliate descrizioni in internet (meglio siti USA) digitando come modalità di ricerca “Electro Acuscope”.    

  


Servizi

                               


   TERAPIA ELECTRO ACUSCOPE - MYOPULSE

Cos’è l’Electro Acuscope   

 

Electro Acuscope – Myopulse, Algonix, sono le più tecnologicamente avanzate apparecchiature elettromedicali, che agiscono per via transcutanea. L’intervento è effettuato per mezzo di micro-correnti, che attraverso un sofisticato biofeedback, legge l’impedenza dei tessuti e di conseguenza modifica, in completa autonomia, i parametri terapeutici elettrici della forma d’onda.Il sistema diviene così interattivo con il tessuto. Il biofeedback avviene in tempo reale (ogni 2,5 millisecondi) e così la regolazione dei parametri elettrici della forma d’onda di stimolazione/correzione.Grazie ad un continuo monitoraggio del segnale di risposta del tessuto, si individuano e producono le necessarie correnti biologiche creando una nuova situazione di equilibrio come risposta terapeutica allo stato patologico.Modificando autonomamente la forma d’onda, la frequenza e l’intensità del segnale elettrico, grazie all’informazione di ritorno (biofeedback interattivo) avviene una adeguazione, in modo istantaneo, a tutti i minimi cambiamenti che si susseguono nel corso della terapia, nella zona di trattamento. In pratica è il corpo/problema del Paziente che programma l’onda terapeutica, permettendo un intervento sempre mirato e personalizzato.La terapia Acuscope-Myopulse è una metodica che non interferisce e non iperstimola in alcun modo il sistema cellulare, ma aiuta l’organismo nel ricreare un’omeostasi immediata, accelerando tutti i naturali processi di guarigione.   

      

La quantità di corrente prodotta è nell’ordine di grandezza dei microampere (milionesimi di ampere). E’ stato scientificamente dimostrato (premio Nobel a tre ricercatori) che questo livello di energia produce i migliori benefici sulle cellule dell’organismo. I valori massimi raggiunti dalla terapia, sono da alcune centinaia a mille volte inferiori ai valori di corrente biologica, necessari per la contrazione muscolare. Succede spessissimo che dove le possibilità terapeutiche di intervento (anche farmacologiche oltre che fisiche), sono state utilizzate senza cambiamenti, la Terapia Acuscope-Myopulse, sia in grado, in tempi rapidi, di modificare radicalmente la situazione e di rendere positivo un risultato negativo, magari considerato irrecuperabile.

     


Quanto dura il trattamento?

Ogni trattamento dura circa una mezz’ora, in funzione della gravità del problema del Paziente e dal numero delle Terapie Acuscope-Myopulse precedentemente eseguite. Gli effetti sono cumulativi nel tempo, per cui soventemente le terapie successive necessitina di un tempo inferiore.   

      

Il trattamento è doloroso?

Il trattamento è eseguito senza che il Paziente accusi alcun dolore o sensazione sgradevole. Alcuni soggetti possono avvertire un leggero pizzicore/formicolio/vibrazione a livello cutaneo, ma sin dai primi istanti di terapia, arriva una sensazione di rilassamento che porta alla diminuzione del dolore in modo marcatamente evidente o anche alla sua totale scomparsa.    

   

Quanto dura il sollievo?

Il risultato è cumulativo e migliora e/o permane sempre più a lungo dopo successivi trattamenti, sino a divenire permanente.Dopo il ciclo terapeutico, solitamente da 5 a 6 terapie, in un’alta percentuale di casi, si ottiene un risultato definitivo che non necessità di altri interventi fisici o farmacologici   

 

Nel caso di patologie croniche nelle quali la situazione dolorifica è creata da uno stimolo che non può essere rimosso, il benessere ottenuto sarà ovviamente temporaneo, ma completo. La durata del benessere in una tale situazione, se paragonata a tutte le altre metodiche, è nettamente superiore come qualità e come tempo, ma ovviamente tali patologie avranno bisogno di trattamenti ciclici, con frequenze variabili secondo la loro gravità.

      

Quanto tempo serve per ottenere un risultato positivo

Un netto miglioramento è abitualmente avvertito sin dalla prima terapia, in un tempo variabile da 20 a 30 minuti.Con un alta percentuale, soprattutto nelle patologie infiammatorie acute, si ottiene una scomparsa all’80% o totale, sin dalla prima applicazione, in altri casi dopo il beneficio parziale ottenuto in modo immediato, si può ottenerne un continuo miglioramento nell’arco della giornata. Raramente occorrono più di 6/8 terapie per ottenere un risultato di scomparsa definitiva.E’ importante sottolineare che la scomparsa del sintomo dolore non è legata a meccanismi di inibizione dello stimolo, essa può avvenire solo nella misura in cui l’area malata è riuscita a reagire (in modo strettamente fisiologico, anche se accelerato) ricreando una situazione di omeostasi (Equilibrio).  

    

 INDICAZIONI TERAPEUTICHE

La Terapia Acuscope – Myopulse è usata con successo nel trattamento del dolore pre e post operatorio, in trattamenti prolungati del dolore dovuto a patologie croniche e nel trattamento di patologie acute.

Osteo-aricolari. - Cervicalgie-Periartriti-Gonalgie-Artrosi-Lombaggini- Dolori post-traumatici-Terapie riabilitative.

Neuromuscolari. - Sciatalgie-Nevralgie-Trigemino-Radicoliti-Cefalee muscolo-tensive

Muscolari. - Lesioni:traumatiche,muscolari-tendinee-carilaginee-legamentose.Infortuni dell’attività sportiva: Distorsioni-Strappi-Contratture-Potenziamento muscolare.   

     

Controindicazioni e effetti collaterali

L’uso della Terapia Acuscope-Myopulse, è controindicata solo nei portatori di stimolatori cardiaci e nelle donne in accertato stato di gravidanza. Non esistono altre controindicazioni e nemmeno effetti collaterali. Nelle situazioni traumatiche, infiammatorie e post-operatorie, contrariamente a quando accade normalmente, l’intervento può essere eseguito in modo immediato, senza dover attendere tempi di iniziale recupero. Prima è meglio è.   

      

TERAPIA KINESIOTAPING NEUROMUSCOLARE IN ABBINAMENTO ALLA TERAPIA ACUSCOPE   

   

Il Kinesio Taping è un bendaggio adesivo elastico con effetto terapeutico bio-meccanico. Questo metodo proviene dalla scienza Kinesiologica e originariamente è stato sviluppato in Giappone 15 anni fa dal Dott. Kenzo, per poi allargarsi a livello modiale grazie alla sua validità e efficacia.La tecnica ha quattro principali effetti fisiologici:

1) Corregge la funzione muscolare. (In funzione della tecnica applicata, facilita o inibisce la contrazione muscolare.)

2) Aumenta la circolazione sanguigna e linfatica

3) Riduce il dolore. (L’attenuazione neurologica avviene per riduzione della pressione sui recettori cutanei, grazie al ripristino della circolazione lingatica.)

4) Aiuta nella correzione di allineamento articolare. ( La dislocazione di un’articolazione dovuta ad una tensione muscolare anomala, può essere corretta dal K.Taping tramite il recupero della funzione e della fascia muscolare.)

Il Kinesio Taping riduce il dolore e facilita il drenaggio linfatico tramite il sollevamento della cute. La superficie corporea coperta da K.Taping forma delle convoluzioni sulla pelle aumentando lo spazio interstiziale. Con il movimento corporeo, il Tape funzionerà come una pompa, stimolando continuamente la circolazione linfatica con funzione di drenaggio. Le applicazioni riducono l’infiammazione, il dolore, la fatica e il dolore muscolare, aumentano il ROM, correggono la postura e nello sport, aiutano a prevenire la possibilità infortunistica.   

     

Alcuni ( ma non soli) esempi diretti di TERAPIA ACUSCOPE   

    

Le continue e numerose evidenze date dalla positività terapeutica, abituale e continuata, indicano la Terapia Acuscope (Acuscope-Myopulse-Algonix) come il miglior sistema in grado di risolvere molteplici e variate situazioni traumatiche,Fisiche, Infiammatorie. Negli U.S.A. la Terapia Acuscope, è diventata negli anni una delle prime scelte in numerose patologie come ad esempio, quelle sotto indicate:

Miglioramento funzioni muscolari Un valido mezzo e aiuto per: Contratture, miglioramento della potenza muscolare, facilitazione e immediato netto miglioramento della funzione articolare, notevole riduzione della spasticità muscolare.   

   

Articolazione Temporomandibolare Immediato miglioramento delle funzioni.

Dolore dentale e Trigeminale Un immediato riscontro positivo. La Terapia Acuscope è considerata primaria nel trattamento delle nevralgie Trigeminali, come nelle sindromi dolorose facciali, sia specifiche e non. 

   

Dolore di origine Centrale La terapia Acuscope, si utilizza nella cura del dolore causato da traumatismi della Colonna Vertebrale, dei centri nervosi e ipotalamici, incluse le vie del sistema sensoriale.

Dolore da Deafferentazione Molti pazienti con dolore del sistema Neurologico periferico hanno avuto un ottima risposta terapeutica.

Cefalea Impiegato con successo nelle seguenti categorie algiche:

Episodico- Vascolare- Muscolo tensive, Trigeminali, anche post Herpes Zooster. Traggono un grande beneficio e/o scomparsa del dolore, Cefalee di Bassa Intensità come quelle invalidanti.

Dolore da frattura Ottimi risultati nel trattamento del dolore legato a esiti di fratture del sistema scheletrico, sia nel tratto coinvolto, che in quello proiettato nelle zone limitrofe. Va sottolineato che l’applicazione della Terapia Acuscope durante il periodo di bendaggio gessato, migliora e accellera la formazione del callo osseo, cosi come rende più veloce e facilitata la riabilitazione funzionale del dopo gesso.

Dolori artrosici Uso abituale nell’artrosi metabolica, infettiva, degenerativa, in qualsiasi area del corpo.

Dolore Vescicale Ottimi effetti si riscontrano nel trattamento di dolori dell’apparato vescicale e nel contenimento della nicturia. Nel caso di trattamento del Tumore Prostatico, si sono riscontrati ottimi vantaggi nel pre e post intervento prostatico.

Cervicalgie Notevoli quanto ottimi risultati nella cura dei blocchi cervicali e nei molteplici problemi di tale area.

Dismenorrea Situazione frequente della popolazione femminile. La Terapia Acuscope, risulta essere una validissima alternativa positiva nel trattamento di tale situazione e nella sostituzione della terapia farmacologica

Medicina dello Sport L’utilità della terapia Acuscope nella Medicina Sportiva è stato ormai largamente e ampiamente dimostrata. Utilizzata nel miglioramento della funzione muscolare, come nei disturbi circolatori, Epicondiliti (gomito del Tennista), Pubalgie, Problemi Anca-Spalla, Tendiniti, contusioni, traumatismi, e per tutti i problemi dello sportivo.

Medicina Veterinaria Negli U.S.A. la terapia Acuscope è ampiamente utilizzata con ottimi riscontri positivi, nella cura e risoluzione di problemi per piccoli, medi e grandi animali.

La particolare operatività BIO-CIBERNETICA utilizzata dalla Terapia Acuscope, permette una corretta correzione e messa in equilibrio delle aree intra e extra cellulari in modo immediato. Per tale particolarità, detta terapia non è utilizzata solo nel campo strettamente fisioterapico e del dolore in quanto interagisce sempre con l'area di origine e non su quelle riflesse.   

      

Rappresenta l'ultima scoperta della più avanzata tecnologia nella terapia del dolore edella riabilitazione post-trauma, frutto di venti anni di studi biomedici ed ingegneristici. E’ un elettroterapia transcutanea a microcorrenti, dotata di un sofisticato bio-feedback in grado di leggere e trattare il tessuto in tempo reale. Lo strumento utilizza una Multi-phase Digital Pulse Code Modulation Synthesisper ottenere un'accurata misura della bio-impedenza. La successiva analisi e comparazione è affidata ad un specifico software di intelligenza artificiale.

E’ costituito da una consolle e da computer in grado di comunicare, tramite biofeedback guidato da un algoritmo ad Intelligenza Artificiale, con i tessuti e con il sistema nervoso, attraverso cui, operando una complessa analisi, si individuano le aeree deficitarie di energia per poi ristabilire il loro naturale equilibrio fisiologico. Il metodo Algonix è basato sul riequilibrio dei potenziali bioelettrici delle cellule del nostro corpo. E’ quindi un metodo che non interferisce e non iperstimola in alcun modo il nostro sistema cellulare, ma semplicemente aiuta l'organismo ad accelerare i naturali processi di guarigione. Grazie alla possibilità di selezione delle specifiche terapie è possibile effettuare un gran numero di trattamenti, eccone alcuni:

     

Regolazione del sistema nervoso autonomo

Regolazione del sistema nervoso autonomo con eccitazione delle fibre centripete (nervi sensoriali) passando ai nervi efferenti, cioè ai nervi motori, sistema nervoso simpatico e parasimpatico. Mentre i riflessi dei nervi motori non hanno grande valore clinico eccetto che nel trattamento del dolore, i riflessi dei nervi autonomici hanno un considerevole impatto terapeutico in quanto controllano il bilanciamento di molte funzioni dell’organismo:  

     

- controllo del sistema circolatorio

- controllo della secrezione, assimilazione ed eliminazione dei succhi digestivi

- influenza diretta ed indiretta sulle ghiandole endocrine

- influenza sul tono muscolare, sui globuli bianchi, rossi e piastrine presenti nel sangue.   

   

Riduzione del processo infiammatorio

L’infiammazione implica un aumento della permeabilità dei capillari con infiltrazione di siero e plasma che portano ad ascessi e gonfiori. Segnali elettrici nel campo fisiologico effettuano una riduzione dei processi infiltrativi, proliferativi ed essudativi. Riduzione dei processi degenerativi Normalizzazione delle strutture alterate patologicamente del fluido intracellulare, riconversione dei fluidi del tessuto gelatinoso in uno stato solubile. Anche la permeabilità capillare alterata patologicamente torna a funzione normale. I bassi impulsi pre-programmati prevengono altresì funzionamenti impropri del tessuto connettivo che altrimenti finirebbe in sclerosi, fibrosi, cirrosi. Comunque in caso di variazioni patologiche avanzate non è acquisibile alcun successo significativo.   

  

Riduzione della spasmolisi dei muscoli lisci

Riduzione della spasmolisi dei muscoli lisci nei vasi e negli organi cavi causando stasi e secrezione insufficiente: l’uso di frequenza sincronizzata ultra bassa elimina le aree compresse spasticamente e ciò stimola il drenaggio dei bio-prodotti tossici.   

  

Ripristino della polarizzazione dei nervi

La diminuzione del potenziale d’azione o l’aumento della tensione potenziale sono generati da fattori di concentrazione ionica all’interno delle fibre nervose relativi agli ioni del fluido interstiziale. Nel caso di perdita d’energia per nevralgia o neurite, si sviluppa una depolarizzazione che porta a disfunzioni che possono essere annullate restituendo energia al sistema. Anche la stasi dovuta a spasmo del tessuto locale porta a variazioni di concentrazione ionica e quindi variazioni nell’uscita neurale.   

  

Tonificazione delle Fibre Elastiche

Per ripristinare il potenziale delle fibre elastiche devono essere normalizzate le condizioni elettrolitiche in queste fibre. Con l’uso d’impulsi pre-programmati ultra-bassi le fibre elastiche delle arterie, bronchioli, bronchi, possono tornare alle normali funzioni.

Il trattamento è del tutto indolore, molto semplice e rapido. Mediamente la durata di un singolo trattamento è di circa 10 min. e tale durata diminuisce man mano che il ciclo di applicazioni si completa, poiché i benefici sono cumulativi. Normalmente il paziente avverte una riduzione del dolore sin dalla prima seduta, ed attraverso un ciclo di 4/5 sedute si ha quasi sempre la totale scomparsa del dolore.   

   

L’Algonix è privo di qualsiasi controindicazione e di effetti collaterali, e permette la risoluzione anche definitiva di gran parte delle patologie dolorose, limitando e spesso eliminando del tutto la necessità dell’uso di farmaci.     

   

   


Metodi di pagamento

  • Contanti

Indirizzi

Sede

20155 - Milano (MI) Lombardia
Viale Certosa, 58
Distanza dal centro: 4,35 Km
Telefono: 338 2574649
Partita IVA:
Email: fisioalbertotonani@teletu.it Ubicazione: Il 48 di Viale Certosa si trova esattamente di fronte al supermercato Slunga nel controviale


Info contatto
Referente
Dott. Alberto Tonani
Telefono
338 2574649
Fax
0239217454
Cellulare
338 2574649
Mail
fisioalbertotonani@teletu.it
Web
http://www.fisioterapiatonani.com/

Calcola il percorso

Calcola